Pubblicata il 22/04/2002
Non privarmi mai del tuo sorriso
a volte ritroso
a volte indeciso
a volte squillante
a volte forzato
a volte sfrenato

lo sento percorrere
i contorni del mio viso
posarsi sui miei occhi
e chiedere conferme

lo sento percorrere
i contorni del mio corpo
posarsi sul collo
sulle spalle
sui seni
e diventare sguardo
tenero, caldo

lo sento scendere
lungo i fianchi
e diventare desiderio
prepotente
languido
atteso

Come fiume possente che sta straripando
e cerca argini
cerca un luogo
dove fermarsi

Non privarmi mai del tuo sorridente desiderio
non privarmi mai delle tue labbra
dischiuse, ammiccanti generose

Non privarmi mai delle tue mani
del loro sorriso di fuoco

Chicca
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)