Pubblicata il 07/12/2005
Coloro coi polpastrelli
un vetro appannato.
Scrivo il vostro nome,
scrivo una w e poi una v,
che letto sembra "viva vu".

In bocca al lupo
e alla costellazione.

(tale poesia non è...ma solo un augurio)

  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

bella dedica ...credo di aver capito..ho avuto un'iiluminazione!!!!ma dico...altre due letterine...no eh??!!!mare...

il 07/12/2005 alle 14:09

tipo incantesimo...allora ...che le perole trovino corte..che l'augurio protegga il fronte
che sia dolce come il richiamo di chi spera e loda scanzata morte,all'amico di cotanta dolcezza.formulo profeta la mia forte magia ritorna al mandante... senza giri immensi baciagli la fronte ...mandaglia anima a far compagnia!!!grazie....vega

il 07/12/2005 alle 14:20

Viva anche tu! Sei fantastico Mene... ;-)
ciao a presto!

il 07/12/2005 alle 19:39

Meritatissima dedica....e quel vetro appannato mi ricorda moltissimo lo schermo che spesso tutti ci separa qui, ma che per alcuni di noi, i più eletti, i più forunati, o semplicemente i più meritevoli come te e la costellazione, unisce oltre ogni aspettativa. Ciao Mene

il 07/12/2005 alle 20:00