Pubblicata il 05/12/2005
Profumato alito di vento
Mi riporta un’euforia
Persa chissà dove
In qualche tempo.
E resto a guardare
Il mare:
Acqua distesa dentro il suo infinito
E il verde e il blu
Una dolce confusione
Oltre i miei occhi
Oltre quelle vele
Oltre quel volo.
Non saprò mai
Dove finisce il mare
E dove comincia il cielo.


  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Vorrei essere li, accanto ai tuoi occhi ad osservare la fine del mare e l'inizio del cielo...
Mi commuovi.
Mene.

il 05/12/2005 alle 20:03

presto....sarà molto presto....mare....

il 05/12/2005 alle 20:07

wow!! chissà Dove finisce il mare
E dove comincia il cielo??? me lo sono sempre chiesto e vedo anke tu!!
alter


il 05/12/2005 alle 22:52

Qualcosa che non saprà mai nessuno, quelle cose che rimarranno per sempre un mistero e ci faranno male... per sempre! Accetta le cose per quelle che sono, accettiamoci per quello che siamo, poeti, uomini, immortali... ti abbraccio Mare!

il 06/12/2005 alle 13:19

Qualcosa che non saprà mai nessuno, quelle cose che rimarranno per sempre un mistero e ci faranno male... per sempre! Accetta le cose per quelle che sono, accettiamoci per quello che siamo, poeti, uomini, immortali... ti abbraccio Mare!

il 06/12/2005 alle 13:19

Qualcosa che non saprà mai nessuno, quelle cose che rimarranno per sempre un mistero e ci faranno male... per sempre! Accetta le cose per quelle che sono, accettiamoci per quello che siamo, poeti, uomini, immortali... ti abbraccio Mare!

il 06/12/2005 alle 13:19