Pubblicata il 27/11/2005
Riempio d'aria i polmoni.
Respiro profondo
a dissolvere il grigio.
E poi tono a tono
mi riempio di giallo
per splendere al buio
di questa notte.
Ti ritrovo,
da qualche parte,
tu che già c'eri
comunque.
Ero io a non vederti.
E il giallo diviene
un più caldo arancio,
l'arancio del mio sole
del sud.
E se sposto lo sguardo
non sei più
quell'ombra sfumata.
Vai via via
prendendo contorno.
Risali e riprendi possesso
del tuo posto di sempre.
Non c'è più il vuoto
al mio fianco.
Allarghi le braccia
come a mostrarmi
il rifugio sicuro
che m'hai destinato,
e nel tuo abbraccio
io scorgo un mondo.
Promesse felici
che andremo riempiendo.
Io e te di nuovo.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

se è una poesia nuova
è bella xchè
rappresenta un tuo stato d'animo, di felicità e di amore, che spero tu abbia ritrovato... e sarei molto contento per te
se è un ricordo
è bella xchè è quello che un uomo vorrebbe sentirsi dire, emozioni, emozioni, emozioni...
e forse non sa cosa si sta perdendo...
uffa
ciao e buona settimana
Lou

il 27/11/2005 alle 23:58

E' nuova si, lou.....e non aggiungo altro per scaramanzia!!!!!!
un abbraccio.

il 28/11/2005 alle 00:08

Un ritorno ricco di promesse, nuovi colori si intrecciano a dare luce ad un sentimento che cresce.
Molto delicata, un abbraccio, mati

il 28/11/2005 alle 12:17

Ormai non so piu che risponderti a tutte le belle cose che mi scrivi, grazie e buona settimana.

il 28/11/2005 alle 13:01