Pubblicata il 24/10/2005
lotto con chi e più forte di me...
l'ho invitato io in fondo...
ma non gradisco per niente il suo respiro..
offenditi principe nero...
non cambierà la mia lotta,

cerco chi è più grande di me...
l'ho evitato io in fondo...
ma non respiro senza di lui...
lusingati Dio che dai luce..
renderà più forte la mia devozione...


il mio animo e scuro ....
ma non per tuo potere...
viscido rettile dalle mille zampe...
sono i miei sbagli
l'unico vincolo al tuo colore...


la luna cade ...di colpo nell'acqua..
il tonfo non dispiace..
il mare si è gelato intorno ad essa..

ed io..............
di luce voglio vivere...
forse sono sola in questo cammino...

la mia poesia non ha passione ...
la troppa ispirazione rende il poeta sterile........
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

mi piace come sai esprimere l'idea ke quando si soffre ogni dettaglio diventa plastico e insopportabile..ma soprattutto il cinismo con cui affronti una lotta interiore very suggestiva..complimenti

il 24/10/2005 alle 15:32

il bene e il male danzano sulle nostre teste..... e non sono mai stanchi.....la suggestione infondo è la loro forza ...mi sballa sapere che la gente riesce a vedere con i miei occhi....


grazie....vega

il 24/10/2005 alle 17:42

Bellissima la chiusa che più di tutte rappresenta la solitudine e il dolore di chi si sente prigioniero di sè stesso e del proprio doloroso sentire.
Meno bello graficamente l'usio di tutti quei puntini di sospensione, che rendono pesante una poesia che, per l'immediatezza della frustrazione data, dovrebbe essere a mio avviso più snella, di più rapida lettura, mentre i puntini rallentano il passo in modo fin troppo dolce.
In generale comunque metafore molto ben utilizzate che danno il senso di un ansia quasi claustrofobica. Davvero complimenti, bella penna.

il 25/10/2005 alle 14:12

La penso anche io come wolf.
Un'anima come la sua può essere al tuo fianco come se fossi in mezzo a 8 fratelli, ognuno con un cuore pieno di Amore per te.
Risplendi lisa e assorbi ogni sorriso...
Mene.

il 25/10/2005 alle 20:46

il dolore e lento ,anche un attimo si vive migliaia di volta quando si sta malle...cmq accetto la critica dato che non faccio mai attenzione alla forma dovrei impegnarmi di più ma tpglierebbe tempo al genio......ci proverò.

grazie vega

il 26/10/2005 alle 09:01

la sua anima vicino la mia...?bella cosa ,ma chi come wolf si dimena tra lo schifo per voler aiutare sempre tutti ....nasconde anche lui un'importante s.o.s......conscio o non ...e il più bell traguardo sarebbe sapere che lui non si senta solo...la forza ,quella vera forte è facile da trovare quando bisogna aiutare chi si ama...e per noi che ne resta ,chi capirà quanto infondo poco forti siamo....siamo le mine vaganti del nuovo mondo...siamo taglietti sul palato difficili da rimarginare......siamo chi urla l'attacco...feriti da precedenti guerre ma non per questo arresi......anime in cerca di anime...questo siamo...anime in cerca di anime..


vega

il 26/10/2005 alle 09:10

Il dolore ha vari ritmi. Credimi. Nessuno detiene la sfera della verità assoluta in fatto di dolore, ognuno sta male secondo i propri ritmi. Il mio di dolore per esempio ha fauci enormi e denti aguzzi e mi spacca le vene e il cervello tutte le notti e grida e corre dentro di me come una malattia a cui forse non c'è cura....bhe si diciamo che probabilmente non c'è cura e me ne infischio si, ma lui, il dolore, se ne infischia un po' meno e continua a marcia forzata.
Il tuo probabilmente è più lento. Ognuno conosce il proprio male. Ho sbagliato a giudicare il tuo, malgrado lo facessi solo stilisticamente. Continuano a non piacermi i tuoi puntini di sospensione, ma probabilmente hai ragione tu, il tuo genio della lampada non va ingabbiato in forme e strutture. Ciao

il 26/10/2005 alle 10:45

senti lyedra non ho voglia di nuovi rancori,dinuovo ti porgo le mie scuse per non essere stata capace di usare bene le parole,era una discussione già avuta con wolf su di un commento fatto a me,e il tuo commento e stato solo un riallacciarsi contro persone che criticano per dimostrare di avere qualcosa da dire...sensa chiedersi mai il perche una frase più tosto che un'altra o un punto più che una virgola. cmq i miei puntini ti stanno proprio sul c...o!!
spero una proxima!
vega

il 26/10/2005 alle 17:54