Velluto rosso.

Velluto rosso.
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 21 di Ottobre del 2005

quando si è bravi, si può "celebrare" anche il proprio rossetto: ironizzando, scherzando e con una punta piccante di sensualità!
Voto massimo... anche perché, vai su tutti gli spartiti, però... la musica non cambia e ci piace sempre!

il 22/10/2005 alle 07:25
mat

erotico

mat

il 22/10/2005 alle 12:51

deliziosamente provocante,brava!

il 27/10/2005 alle 15:16

Semplicemente perfetta....grazie dell'emozione che mi hai fatto provare

il 28/10/2005 alle 15:40

Elegante provocazione, piaciuta molto!

il 10/01/2018 alle 02:42
Mi abbandono alla carezza tua
e le mie labbra arrossiscono.
Profusione di cremosa dolcezza
e mi vien voglia di passarci sopra
la mia lingua umida.
E di sentire il tuo sapore
mi vien voglia.
Donami silenziose carezze
per la mia bocca famelica.
Placami la sete
sulle mie fauci arse
ruffiano adulatore
di carnosità lascive.
Vestimi col tuo velluto rosso e dopo
spogliami.
Celebra il mio sorriso
toccandomi con dita di pittore.
Sei unica evasione mattutina
e sei ornamento ad ogni appuntamento
quando la sera arriva.
A volte sei garbato
a volte mi ferisci gli occhi
perché riluci fiammeggiante.
Sei l’amante perfetto
mi dai e non chiedi nulla in cambio,
tenero rosseggiante
mio rossetto.


  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)