PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 03/09/2005
Le Rune di Ghiaccio si sono sciolte e
Questa Notte argentata si è di nuovo manifestata
Ho preparato l’altare della sepoltura
Per rinascere di nuovo
Ho preparato calici di idromiele
Per la Luna Invernale Notturna

Bagnata di Rugiada
Inebriata dal profumo di mille erbe
Brillo di meraviglia e gioia
E la Natura con me

"Ora è il tempo della purificazione
Ora è il tempo del fiero Sole
Ora è il tempo del fuoco eterno"

Ritorna il tempo
Ritorna la terra
Il Grande Dio dal doppio volto apre le porte
dell’infinito cielo stellato

"Ora è il tempo per il fuoco di danzare
Ora è il tempo per il fuoco di bruciare!"

Nel silenzio danzo
Nel silenzio danza il fuoco
Chiudo gli occhi
e sono anch’io la fiamma!!
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Una poesia sulle note antiche classiche:"ho preparato calici di idromiele/per la luna Invernale Notturna"...E nell'Olimpo degli Dei Accendere la fiaccola del fuoco eterno."Ora è tempo della purificazione-E in questo silenzio danza il fuoco ed io divento Fiamma!.
Belle immagini,oniriche..Al bravo algiz,auguro una buona domenica. Dory

il 04/09/2005 alle 09:25

Ti ringrazio di cuore ed una buona settimana anche a te!!!

il 05/09/2005 alle 20:42

belle le feste celtiche!! E' capitato anche a me di frequentarne qualcuna...Una in particolare mi ha colpito...Era il 2001 o 2002 ed ero in un paese in provincia di Como...Abbiamo festeggiato Lughnasad ed è stato acceso il fuoco sacro...Giovani ragazze danzavano silenziose creando armonia con l'universo!!!...Per quanto riguarda l'idromiele, alcuni dicono idromiele altri idromele...Era la bevanda degli dei, bevanda della poesia e dell'immortalità....Ma questo penso tu lo sappia già stra-benissimo!!!!!!!!!Salut!!

il 05/09/2005 alle 20:47