Pubblicata il 14/06/2005
la vela del tuo sorriso
illumina l'orizzonte del mio sorriso
nel mare dei tuoi occhi
il deserto dei miei occhi
più blu di così si muore
e di accecanti silenzi
profanati dal dio degli amanti
riempirò per te
gli spazi della vita
e salirò tutte le scale
che portano a te
e le nostre assoluzioni
per i teneri peccati di notte
le chiederemo al dio dei bugiardi
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

amore..
il mare dei tuoi occhi..
il deserto dei miei..
bello questo passaggio..

il 14/06/2005 alle 14:38

esprime una tenerezza carica di passione..quasi quasi ti invidio..con affetto.. naturalmente! luce

il 14/06/2005 alle 16:38

Un bellissmo canto d'amore:---------riempirò per te
---------gli spazi della vita(che poesia)--------e salirò tutte le scale............che portano a te-------e le nostre assoluzioni--------per i teneri peccati di notte------le chiederemo al dio dei bugiardi.
Cosimo, noto nei tuoi versi una maturità acquisita!...Complimenti,e a presto!....Dory-.

il 15/06/2005 alle 09:18