Pubblicata il 29/05/2005
L'effimero che avanza
lascia silenzi inespressi,
sguardi sopiti
al di là di un domani
che l'anima sconvolge...
e mi sfiora l'invisibile
di un giorno senza fine.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

effimero ed invisibile, ipnotiche percezioni extrasensoriali che rivelano i reali impulsi vitali, tutta la nostra esistenza è basata su sensazioni, illusioni, sogni, gioie e delusioni; solo la sensibilità può formare un immaginario cerchio al cui interno poter danzare liberi e togliersi i dubbi con una semplice scrollata. A parte ciò, la tua poesia, dettata da un animo nobile, delicato, profondo, mi ha letteralmente preso, nel leggere i tuoi versi, è come se venissi proiettato in quel mondo ipnotico e visionario che ho sempre sperato di raggiungere, la tua scrittura ha dello straordinario, lascia chiari messaggi e sollecita la mente a svegliarsi e riflettere; mi sembra di averti già eletta a mia musa ispiratrice, son poche le persone che son riuscite realmente a destare la mia attenzione, tu sei fra queste, continua così dolce fanciulla visionaria, liberati da tutti i tuoi preconcetti o remore mentali, solo una mente libera e purificata può partorire divini versi poetici, un bacione ed a presto, augh!

il 31/05/2005 alle 10:17