Pubblicata il 29/05/2005
Atterrita da quest'onda che avanza e ferisce
lasciando pensieri oltre a ciò che è visibile,
mi persi nell' eterno che non c'è
che dilania pensieri;
effimeri attimi persi,
lentamente...
oltre ciò che può dar dolore
spenta è la fiamma di questa vita che mi circonda,
impassibile mi percuote in un interminabile istante.
Emozione che travolge, colpisce e fugge
e non resta che il nulla
un nulla in cui perdersi e lasciarsi morire.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

belllllllllllllllllllllaaaaaaaaaaaaaa

il 30/05/2005 alle 13:49

..non morire..ma lasciarsi rivivere..
:-))

il 31/05/2005 alle 10:58