Pubblicata il 11/05/2005
Come
arso
mi sento
inseguendo
nel nulla
emozionanti
timori del
tepore
onnipresente
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Un momento intenso e introspettivo, reso con parole calme e incisive. Mi vien da consigliarti "My Chimney and I" di Herman Melville.

un saluto,

S.

il 11/05/2005 alle 19:40

ma si dai....
forse nel tepore,
nel dolce tepore,
i timori svaniscono...
o almeno si spera!!!!
Ti bacio sera!!!!

il 11/05/2005 alle 20:10

ti ringrazio del consiglio noanoa...
Farò una mia ricerca...
Grazie ancora

il 11/05/2005 alle 20:11