Pubblicata il 21/04/2005

Si
ho capito che stai bene

Ma
io colgo le sfumature
sai
quelle della voce
le parole non dette
(e quelle troppo dette)
dei sospiri
delle pause

Cosa c'è che non va?
Mi temi
Lo colgo dal tremito.

Mi hai mentito
e questo lo so già

E ti ho perdonato
dovresti averlo capito
da tempo ormai

Solo,
ogni tanto,
parlami d'amore
per non sentirmi sola

.....



  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

..fresco amore al mattino.

si, è vero, anche tu parli di perdono.
ma è l'amore che è diverso: il mio è un amor... "poetico".

ciao mia cara. un abbracciatona e un bacio
fresco fresco per te.
pat.

il 21/04/2005 alle 16:52

Molte volte le sfumature sono più eloquenti di lunghe spiegazioni... e spesso sono anche più dolorose... Belli i tuoi versi, bella la sensibilità che li riveste, intensa l'atmosfera e la sospensione carica di attesa...
Un bacio grande pat
Ema

il 21/04/2005 alle 16:57

Ema mia cara! che bello rileggerti ogni tanto.
Grazie per le tue belle parole.

un abbraccio grande grande
pat.

il 21/04/2005 alle 17:01

e bellissima l'ultima strofa che pare gridata. Ma tutta la poesia rende bene il dialogo che è anche interiore.
Ciao mitica Pat
Umberto

il 21/04/2005 alle 20:13

amore con amor..si paga..
prima o poi te lo dirà...
ciao patty bella poesia

il 21/04/2005 alle 22:03

UNA VOCE DI DONNA CHE CHIEDE L'AMORE...L'AMARE E NULLA PIU'. UN ABBRACCIO GIùGIù

il 21/04/2005 alle 22:48

Bellissimi versi carichi di intensità interiore.
Ed è bellissimo quel tuo chiedere parole d'amore.
Molto bella, brava Pattina.
Un bacio ed un "5" ben meritato.
Ciao
M.teresa

il 21/04/2005 alle 23:43

Hai troppo bisogno di questa persona,
e la chiusa è eloquente e bellissima.
Complimenti, Antonio

il 21/04/2005 alle 23:55

grazie Chiara, sempre presente nelle mie contorsioni celebrali.....
un abbraccione per te. buon week end
ciao pat.

il 22/04/2005 alle 09:20

se so' mitica io, tecchssei allora?

;-) bacione grande mio Umby e grazie
pat.

il 22/04/2005 alle 09:21

ehi sguardocattivo...mi stai filando troppo o sbaglio?

;-)
cmq grazie cara.
ciao pat

il 22/04/2005 alle 09:22

non credo sai riesca farlo, è solo un amore poetico...
grazie roberto. un bacio e fai buon week.
pat-

il 22/04/2005 alle 09:23

è un amore difficile, molto complicato: è quello poetico

ciao caro, un buon fine settimana anche a te.
e grazie
pat.

il 22/04/2005 alle 09:24

grazie mariateresa. sono intensi i versi, come lo è l'intento del messaggio...

ciao cara divertiti in questi giorni di pausa festiva.
ciao
pat.

il 22/04/2005 alle 09:26

Hai ragione Antonio, è proprio così, ma la sordità dell'udente è peggio della vera sordità...

grazie per il tuo passaggio qui.
fai un buon week end.
ciao
patrizia

il 22/04/2005 alle 09:27

non c' è altro da dire.
tutto si chiude come il cerchio della completezza.complimenti.laura

il 22/04/2005 alle 11:00

L'intensità,la forma,il ritmo,il metro...sono in questi versi "dictati"dalle muse:Erato e Calliope.
Ma...sovrasta il tutto la "semplice"sensibilità femminile:di una donna,una mortale che almeno in questo supera le ninfe che l'hanno ispirata!
Bellissima struggente commovente poesia.
strabrava!
bacio






il 22/04/2005 alle 11:54

grazie laura. il tuo commento è quasi una poesia.
ciao.
pat.

il 22/04/2005 alle 15:22

mi piace il paragone con Erato, musa della poesia amorosa.
sempre dotto ed erudito, il mio lupetto...

bacino e carezzina ad ercole
bacione a te e buon week end.

pat.

il 22/04/2005 alle 15:34