Pubblicata il 22/03/2005
Dove andiamo, se calpestiamo
scheletri che si polverizzano
al nostro passaggio.
Dove andiamo,se guardiamo
il mondo con lenti deformanti.
Dove andiamo noi,
ormai senza respiro:
navighiamo in fiumi di diossina
avvelenando la nostra mente.
Noi,superstiti
allunghiamo le mani
protese al cielo.
Dio,ti invochiamo
ridonaci l'Eden perduto!.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Il mondo non è solo così e l'eden è dentro noi

il 22/03/2005 alle 10:20

Carissimo amico Megrez, che dire del tuo messaggio inviatomi oggi!...Hai ben compreso e metabolizzato il testo!...perchè c'è qualcosa che non quadra.! ma non è che il tuo commento forse era rivolto ad altra persona!.... mi parli di mantra, filosofie orientali, spiriti voodoo.. la mia poesia
è ben altra cosa: ho voluto solamente dare una visione reale di questa società...che è demotivata,in quanto non ci sono più valori....e si prende la vita con grande superficialità. Non voglio farti la paternale,me ne guarderei bene! ma la visione della vostra generazione è ben diversa da quella precedente!....pertanto,consentimi ... facciamo tutti... qualche riflessione a riguardo e poi ci risentiremo. Grazie per il tuo contributo. A presto! Dory

il 22/03/2005 alle 12:07

Parlava con me. Se leggessi il mio account scopriresti che sono ancora studentessa e comunque sono convinta che il paradiso sia una continuazione di come viviamo. Facciamo della nostra vita un paradiso...

il 22/03/2005 alle 13:06

forse...volevi inviare ad un altro il commento...in quanto, La poesia "dove andiamo", è una visione reale della nostra società consumistica...e senza valori.Sono daccordo che l'eden lo portiamo dentro noi. Ma....la realtà e ben altra cosa!....Non credi?
Guai, a togliere i sogni ai poeti!....
Io lo so dove andrò!...in paradiso!Ciao Dory

il 22/03/2005 alle 13:47

forse...volevi inviare ad un altro il commento...in quanto, La poesia "dove andiamo", è una visione reale della nostra società consumistica...e senza valori.Sono daccordo che l'eden lo portiamo dentro noi. Ma....la realtà e ben altra cosa!....Non credi?
Guai, a togliere i sogni ai poeti!....
Io lo so dove andrò!...in paradiso!Ciao Dory

il 22/03/2005 alle 13:47

forse...volevi inviare ad un altro il commento...in quanto, La poesia "dove andiamo", è una visione reale della nostra società consumistica...e senza valori.Sono daccordo che l'eden lo portiamo dentro noi. Ma....la realtà e ben altra cosa!....Non credi?
Guai, a togliere i sogni ai poeti!....
Io lo so dove andrò!...in paradiso!Ciao Dory

il 22/03/2005 alle 13:47

Dove andiamo noi, anime erranti, esseri mortali e
finiti che ci riteniamo immortali e infiniti? Sì, va bene invociare Dio. Ma - mi sa - che dobbiamo
darci da fare. Da soli. Siamo noi i peggiori nemici
di noi tessi.

il 22/03/2005 alle 14:57

Scrivi cosi' bene e hai sempre cosi' tanti messaggi che mi sembrava superfluo lasciarti il mio...comunque
sappi che le tue poesie le leggo sempre.....scrivi
in maniera divina....non c'e' altro da dire....ciao un bacio.....da ora in poi ti daro' le mie impresioni.ciao
ciao ciao

il 22/03/2005 alle 16:58

grazie,cara amica mia,sono felice che le mie poesie,siano di tuo gradimento.cerco sempre di dare un'immagine lineare di ogni composizione.Poi, scavo la parola,in profondità per far parlare l'anima...che mi accompagna lungo i sentieri della vita!.. ed è vera soddisfazione, quando vieni letta e ricevi consensi piacevoli.Come nel tuo caso!,grazie di cuore! anch'io ti leggo con piacere.Alla prossima! Dory

il 22/03/2005 alle 17:13

Ciao amico mio,che dire!...siamo anime vagabonde,che vivono di piccole cose:amore per la vita!,gratificazioni da coloro che ci leggono....e la musa ispiratrice che illumina la nostra fantasia...per creare,inventare....gemme preziose..che sono le poesie.Grazie Vitale,per la tua disponibilità . Un caro abbraccio Dory

il 22/03/2005 alle 17:22

non credo che possiamo rendere un eden la nostra vita, qui su questa terra penso impossibile, però veverla al meglio delle nostre possibilità è un nostro preciso dovere..e non dare colpe di tutto ciò che succede alla fatalità o ad altri...
saludosssss
Luna

il 22/03/2005 alle 18:27

Andiamo cinicamente verso mete effimere...
fortunatamente non tutti. Antonio

il 22/03/2005 alle 20:50

Ciao Antonio, grazie per il tuo contributo!.Ciao Dory

il 23/03/2005 alle 09:26

Che i figli paghino le colpe dei padri
anche se non è giusto
L'eden non si chiede si ottiene
che sia in terra od in celo
anche a costo di mangiare cento anni di sale
Il cielo ascolta e giudica
per il resto ha fatto abbastanza
Silf.

il 23/03/2005 alle 14:12

caro Silfredo..non sono della tua opinione.!. "che i figli paghino per i loro padri,non è giusto,..ognuno deve assumersi le proprie responsabilità, non credi.! ..la vera saggezza è conoscersi dentro.Lo diceva anche Socrate:"Conosci te stesso!".
Grazie, e alla prossima! Dory.

il 23/03/2005 alle 17:30

..............l'eden che abbiamo distrutto

ciao

il 24/03/2005 alle 09:31

dici proprio bene!...siamo noi terrestri...che distruggiamo l'ecosistema...i veri valori...e tutto quello che dovremo coltivare. in particolare ...lo spirito!.... Ciao Ecios, Dory

il 24/03/2005 alle 09:59

cara solaria, dove andiamo ,dipende solamente da noi!...se vogliamo vivere uscendo dal nostro isolamento... ascoltare gli altri.. riscoprendo quelle piccole cose di tutti i giorni e sentirci appagati!...dove la mente non conosce paura e la testa è tenuta ben alta, dove il sapere è libero;dove il mondo non è stato frammentato...e dove le parole sgorgano dal profondo della verità... e solo allora potremo chiamarci uomini!...
Con simpatia Dory

il 26/03/2005 alle 16:25

....devo controbatterti cara Solaria....il mondo è così variegato ....di realtà molto discutibili: come ogni medaglia ha il suo rovescio. Lo sapiamo bene, che non sempre le cose che vediamo ci piacciono...approviamo ,se riteniamo giusto quello che gli occhi hanno visualizzato,e al contrario, la neghiamo se ci fa soffrire... PER CONCLUDERE SIAMO NOI GLI ARTEFICI DELLA NOSTRA VITA!..
Io, certamente ...l'eden lo porto dentro!
Grazie per il tuo commento, e alla prossima!..Un bacione Dory

il 28/03/2005 alle 09:31

...forse stiamo guardando il mondo attraverso specchi deformanti
ed ormai siamo convinti che questo sia il mondo reale

L.

il 07/04/2005 alle 07:37

Che dire cara Ldylunaa....Vivere al meglio,come precisi tu è quello che tutti vorrebbero realizzare!...
ma ognuno di noi è responsabile di quello che avviene sul pianeta terra:la decadenza dei valori,degli affetti,devastazione della natura per scelte sciagurate dell'uomo!..ecc. ecc. e dici poco!...per concludere..ognuno si assumi la proria responsabiltà!.....la vita non è una telenovelas...!
salutos ..."ad maiòra!..Dory

il 08/04/2005 alle 13:48

Airon,Non vorrei.....ma se vuoi...sono radicate le mie idee a riguardo della poesia...".andiamo verso il precipizio.... se non mettiamo fine alla distruzione del pianeta terra......nel non rispettare la natura, abusivismo edilizio...crisi di valori..crisi della coscienza in una società consumistica....tutti gli abitanti del mondo sono consapevoli di quello che ci può accadere!..per questo forse ci rifuggiamo nella fede!...e sperare in una rinascita!...Corialmente, ringrazio e saluto. Dory

il 15/04/2005 alle 22:10

TI ritrovo ancora a commentarmi..e questo mi rende felice caro Banny,anche perchè condividi il mio sentire.E altrettanto contenta, sapere che approvi come mi avvicino alla poesia in maniera semplice e comprensibile.Questo mio "poetare"mi riesce facile,in quanto mi reputo una persona semplce e schietta e non amo i poemi ermetici,ampollòsi..Credo fermemente, che la semplicità paga sempre.Ti ringrazio per il tuo splendido commento e ricambio .con un grande smile...Dory

il 08/07/2005 alle 15:47