PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 18/03/2005

Su e giù dammi la mano
Su e giù vado lontano…

Ricordi

La crosta nel bidè
I fondi del caffè

A volte mi distraggo
Dimentico anche te

E quando mi risveglio
Il letto è ormai disfatto

La barba nel lavello
I fondi nel piatto

E dopo sul più bello
Dimentico anche te.

Sì sono un po’ distratto
Ma un poco me ne frego

La testa mia non c’è…

I fondi dei piatti…
I fondi del caffè…

Ma sì io me ne frego…

E su e giù vado lontano…
Dammi la tua mano

…Portami con te
Sciacquami i piatti!
i fondi di caffè…

Portami lontano…

La crosta del bidè.

E quando mi risveglio
Il letto è ormai disfatto

La barba è nel piatto…
La testa che mi pende…

Le notti del tenente…
Le note al pianoforte…

Non cambia più la sorte!

Un letto ormai disfatto...
e casco giù dal letto!
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

ah!ah! ah!,devo ridere?....proprio una fantasia di.....
ma non eri tu che dicevi "prima di inviare....pensa..pensa!...invece! Ciao Dory-

il 18/03/2005 alle 17:06

..tesoro..almeno IO sono cosciente delle cazzate che scrivo! altri che si declamano poeti...
comunque ogni tanto..bisogna scrivere..così!
è liberatorio...!
non sei d'accordo?
ma dai...è per ridere..!
pirro

il 18/03/2005 alle 17:21

infatti! son qui a parlare da solo con questo aggeggio..che non ha nulla di umano se non i grigi geroglifici che corrispondo alle parole...
grazie di essermi accanto in un momento così ...difficile! hahahahahaha
pirro

il 18/03/2005 alle 17:24

avevo mangiato ..pesante..anzi ...pisantuni!
e gli incubi mi si sono...esplosi in codesti termini..
grazie per la ..comprensione!
un abbbraccio
pirro

il 18/03/2005 alle 17:26

mi sa che ci eri gia caduto da piccino...e ci avevi anche picchiato sodo!!
hahahah
ciaooooo
LUna

il 18/03/2005 alle 18:35

hahahaha ..sarà vero ma non mi ricordo...anzi sì
ho ancora i bozzi in testa..o quelle son altre cose?..
ognuno pensi alle sue...cadute!!!
io già mi son rialzato..ma tu?
hahah un besos..
pirro

il 18/03/2005 alle 19:00

Rispondo per te ai commenti precedenti:
" Ma allora che cazzate sono?"
Potrebbe venirne fuori una canzone, se ne sentono
tante di...cazzarte. Ciao, Antonio

il 18/03/2005 alle 20:09

..gli indiani sioux,cheyennes...e tutti quelli dell'america del nord,prima di divenir"civili"e perdere la verità,asserivano essere i pazzi(come noi)ispirati da manitu'.

..gli altri... ,i savi,i benpensanti,gli scandalizzati...lasciamoli perdere,caro pirro:lasciamoli ai LORO vaniloqui.
bravo

il 18/03/2005 alle 21:30

favoloso cazz..arte!
effettivamente si potrebbe anche scrivere una canzone... a sanremo potrebbe arrivare prima!
con quel che si snete..!
grazie antò tu sì chi ni capisci...
roberto

il 18/03/2005 alle 22:11

favoloso cazz..arte!
effettivamente si potrebbe anche scrivere una canzone... a sanremo potrebbe arrivare prima!
con quel che si snete..!
grazie antò tu sì chi ni capisci...
roberto

il 18/03/2005 alle 22:12

caro amico..oramai il fronte delle cazzate lo abbiamo ..coperto tutto!
non so chi di noi due è il + bravo...
so solo che mi son divertito!!!
ed anche..tu ..spero
le mie provocazioni fanno effetto..
anzi! dobbiamo dare + stimoli ai poeti (quelli bravi)
a scrivere cazzate...almeno noi siamo, così,.. pari..
che te ne pari..??
grazie lupusdapirrussssssssmanitùsiaconteeconme..

il 18/03/2005 alle 22:16

bellissima e insensata...sana follia di assonanze

il 21/03/2005 alle 11:04

hai capito adesso?
pirro

il 21/03/2005 alle 11:15

caro pirro...il vero saggio quasi sempre è mezzo pazzo.....mi hai regalato un attimo di pura pazzia Bravo

il 13/09/2018 alle 07:05