Pubblicata il 15/03/2002
Dolce amica che sfuggi all'abbraccio di morfeo
in questa notte di dubbi esistenziali,
libera i sentimenti piu reali.
Ripensi forse al tuo nuovo incontro
colui, che con un sorriso triste ti ha toccato dentro.
O pensi al tuo uomo lontano .
Lontano dagl'occhi ma ancora di più dal cuore.
Oppure sorridi ,pensando ad un vecchio amico ,
che nella sera del tuo compleanno ti ha regalato un fiore libero da ogni inganno.
E mentre la tua mente continua vagare il canto del gallo ti fa ritornare,
ritornare ad una realtà dura da accettare.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Sì è vero , quando stai facendo un bel sogno ariva sempre qualcuno a svegliarti sul più bello , e... ci rimani di un male....


Ciao l'ho letta volentieri.

il 15/03/2002 alle 12:04

Ecate il tuo commento è più bello della mia poesia, toglimi una curiosità ma nella vita tu ti esprimi sempre in versi.Ciao a presto

il 18/03/2002 alle 20:49

Grazie per i complimenti,quello che scrivo sono sensazioni,pertanto nulla è studiato ma è scritto di getto.Ciao a presto

il 24/04/2002 alle 23:19