Pubblicata il 14/03/2005
palese,
astratto
il tuo seguire
a cuore teso
quel che chiedi di me

smorfia,
deforme
al mio rifiuto
ulteriormente inquini
ciò che di te

cortese ,
ratto
potrebbe indurmi
su come un solo se

corsia
inerme
a lungo andare
possa condurmi
verso di te.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)