Pubblicata il 13/03/2002



c’è puzza di merda nel cesso aziendale,
piscio lentamente per sprecare più
tempo che posso: non voglio tornare
non voglio sedermi e ricominciare
qualsiasi lavoro t’uccide e
questo è stress, cazzo, non c’entra
la fatica fisica, è il poco tempo e
il poco dormire e le 12 ore fuori
SOLO per lavorare, mi resta poco:
servirebbero giorni da 50 ore e
settimane da 30 giorni
per vivere

oltre a questo accendo lo stereo
e metto una cosa che ho ritrovato
per caso in un cassetto
mi ricorda un pezzo di passato
ero io la scuola io altra gente io
altra musica e altre sensazioni
è tutto così semplice,
cazzo,
tutto così stupido,
vi annoiate a sentirmi, nevvero?
non preoccupatevi:
domani lavorerò
e avrò molto meno tempo
per scrivere poesie.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)