Pubblicata il 13/03/2002
Un canto d'amore
lievita al vento,
non ha voce da udire
ma il cuore riempie contento.

Ti svegli un mattino
e ti chiedi il perchè,
se c'è un nuovo sole nel cielo
se i fiori profuman per te.

Guardi la gente che passa
e in tutti vedi un sorriso,
sta fiorendo qualcosa nel cuore
qualcosa che illumina il viso.

Lontano volgi lo sguardo
ovunque vedi due occhi di cielo,
e una luce che offusca l'intorno
come fosse coperto da un velo.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)