PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 27/02/2005
Ora mi giunge,
per rimanere in questi versi,
il tuo fantasma.

Allora,aperte nel delirio le tue vesti,
si ritrovò il mio viso
a respirarti cosce profumate
mentre le mani mie,sicure e forti,
i fianchi t'afferravan prepotenti,
senza certezza di tua volontà.

Oh sì mi vuole,oh sì lei pur mi stringe;
incredulo e fremente
tutta ti tenni in attimo tremante
a consumarti mia,
così che tempo non potesse
riprendersi mai piu'
tutti i miei baci,
anche se idea ,tu poi cambiassi.

Ora rammento dei tuoi occhi
lo scintillare fisso verso i miei
e quanto mi volesti ancora
ed ancor poi di piu',nei tempi,
stregata da mia brama,
io posseduto.


Chissà ,infin perchè,
non ci cercammo piu';
chissà!Forse altre rive,
altri sentieri ,trovò, l'andar tra i venti.
Ed ora il vento
un palpito d'amor per te solleva
e dal profondo del passato mi raggiunge
l'antico tuo guardarmi intenso
l'antico tuo morirmi accanto.




Dedicata a Natarja,che a ciò mi spinse.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

brame....*****
pirro

il 27/02/2005 alle 22:57

..grazie pirro...5 stelle a te!
ciao

il 28/02/2005 alle 09:50

attento a fare queste dediche, he?
colma di passione
buona giornata
Luna

il 28/02/2005 alle 10:55

..di passione....e di ricordi perduti.
ma spero...ancora che tutto possa ripetersi.
Fino alla fine.
grazie ciao

il 28/02/2005 alle 11:21

..è bellissima...(tu dici)

bellissima sei tu!..e sono felice di annoverarti tra le persone speciali ultimamente incontrate (come tu dici).
grazie,ti abbraccio

il 28/02/2005 alle 20:08

piena di passione e sensualità e brama e struggente desiderio e rinvigorirsi di ricordi..bellissima e bravissimo!! bacio,
strange

il 28/02/2005 alle 20:12

dolcissima...tu mi hai chiesto..parole.E io ci provo!
Non si può sfuggire al desiderio di una nda!
Spero solo...di accontentarti.(aspetto però di leggerti,per rinvigorire il mio scrivere).
grazie ,grazie,bacio

il 28/02/2005 alle 20:45

caro bos,il piacere è mio.
grazie,ciao

il 01/03/2005 alle 14:34

E IL VENTO PORTA PALPITI AL CUORE ANTICO
CHE SI SCIOGLIE IN LIRICO PIANTO PER QUALCOSA CHE E' MORTO.
O FIGLIO DELL'AMORE E DEL TEMPO
TI SENTIVA NELL'ANIMA LA INCOSCIAMENTE CRUDELE AMANTE.
E TU INDIFESO ORA CANTI DEL SUO MORIRE
CHE ERA INVECE IL VIVERE AUTENTICO DELL'ESTASI DIVINA.
IL VENTO PORTA...

DEDICATA A LUPUS...NAT COSA NE PENSA DELLA DEDICA? NON VOGLIO INTROMETTERMI SCUSATE. COMUNQUE COMPARE CHE FUOCHERELLO ERI IN GIOVENTU' E CHE SEI ADESSO. NON C'E' CHE DIRE MONELLO LUPUS. E POI, CHE FRETTA AVEVI! NON MI DIRE CHE SEI FRETTOLOSO? SCHERZO. SCUSAMI DELLA CONFIDENZA COMPARE LUPUS. VOLENDO E' IRONIA. UN ABBRACCIO GIùGIù

il 01/03/2005 alle 18:47

grazie compare per la tua poetica dedica:è bellissima.
per quanto riguarda la confidenza:tu,caro ser puoi prenderne quanta ne vuoi,..anzi...
il fuocherello:sì...ma dipendeva(e dipende)...dal "contesto".
la fretta:quella descritta fu una fretta di possessione, nell'incertezza dell'assenso,nella smania di averla anche per un istante solo e poi prendermi magari due schiaffi....ma andò ..molto bene.
ti abbraccio e ti ringrazio di nuovo

il 01/03/2005 alle 21:58