Pubblicata il 20/02/2005
Fata D’aria che rinasci oggi,
vinta solo nelle pause del respiro,
non sventare il mio segreto immerso,
quel sogno di nuovo riapparso,
da dietro il quale ancora mi avvento.
Sei la sola ad invadere speranza
e ad illudere il boa vento, che mi ha strinto,
lascia che ti renda almeno il tuo sorridere,
e che io, mi tenga, di nascosto il mio pianto, spento.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Bhè...Grazie per il commento...

il 21/02/2005 alle 15:27