PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 25/01/2005
Affondata nella vasca,
l'acqua sotto il naso
sale lentamente;
io distesa guardo
il soffitto bianco e
le piastrelle alle pareti
azzurre come un'onda
improvvisa mi travolgono.

Scorrono i miei pensieri
più veloci dell'acqua
dal rubinetto, e veloce
batte il cuore, pulsa
nelle orecchie, più forte
fino a sfondarmi i timpani,
soffoco e annego
nei miei pensieri d'acqua.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)