Pubblicata il 14/12/2004
Fuoco, bruci.
Avviluppando.


Emergere
°°°°°°°°°°ti vidi

da un universo
°°°°°°°°°°°°°°°°in tondo.

Millenni
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°ti concupirono
in silenzio.


E sotto ai miei sguardi
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°ti apristi.


Rigida

°°°°°°°Rossa

°°°°°°°°°°°°°°Rosa

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°Rugosa


Al vento.





Il canto pietrificato che cela la terra ( osservando la raccolta dei miei minerali)
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Bella e intensa, essenziale eppur vibrante. Azzeccate le pause con l'accapo danno una la possibilità di una lettura lenta e meditativa, così si comprende meglio lo spirito di te poetessa. L'intelligenza mi fa dire che il fuoco è come scoprire il mistero. Io in te, nei tuoi versi scorgo la curiosità per tutto ciò che intorno è materia prima del mondo, del vivere, dell'anima. Un abbraccio vera poetessa che altro non sei. E lo ripeterò fino alla millionesima volta. Giugiù.

il 14/12/2004 alle 21:50

condivido il commento di serafico.Ci sono gradazioni opposte di temperatura che m'hanno riempito-svuotato,sbalzi di percezione che minano all'equilibrio del lettore per ripercorrere la scintilla della tua ispirazione.E' il canto pietrificato della stessa terra,pietrificato in ogni singola parola.Offri l'osservazione della raccolta dei tuoi minerali trasformati in parole.Secondo me è perfetta.Veramente bravissima.

il 14/12/2004 alle 22:18

ma dai!!!!! Anch'io ho una collezione di minerali.....che ogni tanto la sera mi diletto a scoprire al microscopio.......non sapevo di questa tua passione........avrei preferito fosse di farfalle eh eh eh (si dice così?)........allora ti farò omaggio di foto di qualcosa di veramente unico in pvt.

Io sono uno squattrinato collezionista naturalista.....ho una collezione anche di licheni e muschi e conchiglie e legni e piume e foglie e suoni e sassi e fossili. Mi fermo.........anche se ne ho altre di altro genere........


trasudo mercurio dal tuo cuore di cinabro

:-)))

il 15/12/2004 alle 09:04

si, hai ragione tutto mi affascina ed interessa..vorrei vivere 24 ore su 24 per poter cercare e carcare tutto quello che non vedo e che non so...Impossibile tutto, he he he..grazie mia stella! Luna

il 15/12/2004 alle 11:05

che dirti?..era quello che volovo ottenere dalle mie parole..mi hai gratificata..ne pubblicherò altre, avevo paura che non interessassero..Un grande sorriso..Luna

il 15/12/2004 alle 11:14

WWOOOOOOOWWWWWWWWW....QUESTO è PER LE FOTO DEI MINERALI PROMESSE..LE ASPETTO..per il resto è bellissimo condividere questa passione mi piace anche cercarmele nelle antiche miniere e nella valle dei Duron ed altri magnifici siti del trentino, anche all'isola d'Elba e nell'alta garfagnana che tu conosci, non si scherza, però...Ne pubblicherò altre, ok?..tu hai mai pensato di scriverne?..sarei molto curiosa di leggere che cosa t'ispirano...Buona giornata..:-)

il 15/12/2004 alle 11:21

va bene....scriverò una poesia su questi mondi......anch'io raccatto in giro (come te)..........


un geode di baci e buona giornata anche a te

:-)

il 15/12/2004 alle 11:47

che bello!!!!..
:-)

il 15/12/2004 alle 11:53

Quelle parole
che si fecero ossa di terra
adesso le trovo a terra
con tutto il peso
del loro destino.
Senso, significato, destino
tracciato tra le venature degli scisti
tra le dita
raccolgo la creazione dei millenni.

Tra parole e pietre ( le parole come pietre: con le pietre si può distruggere, ma anche costruire, proprio come con le parole ) una lirica di straordinaria intensità costruita con una struttura stilistica assolutamente originale.
Un inchino ammirato e un bacio grande te, dll'hidalgo.
Miguel-hidalgo-de-la-luna.

il 15/12/2004 alle 16:32

sono felicissima dell'accoglienza che avete riserbato a questa mia creatura...sinceramente ero molto perplessa nel presentarne..ma sono una sciocca, conoscendo con chi ho a che a fare ,come potevo dubitare?
grazie Michele-Miguelito-Hidalgo-de-la-Luna

il 15/12/2004 alle 17:00

rosso di fuoco
ventre profondo
di una terra
che ti ha mandato
da noi

il 15/12/2004 alle 18:41

rosso di fuoco
ventre profondo
di una terra
che ti ha mandato
da noi

il 15/12/2004 alle 18:41

sei troppo dolce..non so come ringraziarti..un grande abbraccio lunare!

il 16/12/2004 alle 15:26

;-)

il 16/12/2004 alle 15:28