Pubblicata il 04/12/2004
Non accade da ieri
pensarti
l'oggi e il domani chiusi dentro me
con parole e gesti

Ti rivedo

Bianca di luce e riflessi di tempo
come coriandoli di giorni felici
è la vita
quella che a me appartiene
è l'alba
piena d'un senso perduto
solo in me
che cerco
e
sorrido al sole
all'est d'una vita dun'altro Mondo
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Un ricordo che diventa persistenza nella memoria trasformandosi in bellissima poesia.
Un salutone a te e complimenti.
Michele

il 04/12/2004 alle 18:34

Era ieri...Sai Mau, il nostro mondo è pieno di ricordi e ognuno ne fa sempre memoria. Solo che vi è una differenza: gli altri ricordano, soffrono e gioiscono e basta, i poeti invece, ne fanno scrittura, arte. Indelebile parola per il cuore. Bravo Maumusic. serafico

il 05/12/2004 alle 14:26

Questa poesia è un susseguirsi di sensazioni travolgenti che mi hanno travolta...
Un abbraccio
MR

il 05/12/2004 alle 18:46