Pubblicata il 07/10/2004
vorrei con mani
come d'assenza
vivere
sospeso a fili di seta,
palpebre
come drappi di seta rossa
danzano tra baci di vento,
ancora, diverso
vivo
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

e chiudendo gli occhi
contro la brezza della sera
ti sfuggirá un sorriso
nuovo

piaciuta molto
P.

il 07/10/2004 alle 10:40

e su quei fili
rossi di seta
issare
la bianca
bandiera
dell'amore...

:-)
Luna

il 08/10/2004 alle 16:27