Pubblicata il 15/06/2004
Vele
bianche e lontane:
rompono l'immenso.

Bimbi
urlanti di gioia:
riempiono il silenzio.

Ombrelloni
numerosi e colorati:
ravvivano l'ambiente.

Sole
caldo e focoso:
scaldi a tutti il cuore.

Mare
ondeggiante in eterno:
racchiudi i tuoi segreti.

Amori
futili e fugaci:
svaniti nell'estate.

Autunno
calmo e lento:
riporti ancor la pace.

"1974"
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)

wow....
chi si rivede??!!!
la carissima amica Paola...
Bentornata cara con questi versi che lasciano pensare a stagioni forti ed altre fragili.
Un buon sorriso Paola...
;-)
M'

il 15/06/2004 alle 16:33

Ciao BELLAGIOIA!
Finalmente ho ritrovato le poesie scritte tanti anni fa e ad una ad una le pubblico.
Ho inserito "Risveglio alla vita" e "Il Ragioniere".
Un carissimo abbraccio...

il 15/06/2004 alle 21:34