Pubblicata il 01/05/2004
Soffiami nella notte

Fra i tuoi sospiri

E finestrelle d’oro tremanti

Nell’aurora dondolo

Sotto l’arco della tua anima

Soffiami

Tra chiome colorate

E stelle di cristallo

Mentre la luna con la sua saliva

Cure le mie ferite

Soffiami tra le tra le nuvole

Dove un fascio di luce

Vertiginosa avvolge la mia

Bellissima immagine

La gonna di seta mi accarezza

Le coscie e ventagli luminosi

Per nascondere la mia vergogna.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)

letta e diro dire che sei molto brava, i tuoi versi sono chiari e ben scritti, un caro saluto. Maurizio

il 21/05/2004 alle 17:50

Grazie! ciao

il 15/04/2005 alle 23:38