PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 09/03/2004
Quelle nudità consenzienti
scivolando tra i fiori
spuntati sui cuscini di seta
silenziose e innocenti
nell’immobilità dei sensi
ingannerebbero i maliziosi
di chi non vuol vedere
mani intrecciate dietro la nuca
gambe protese verso il fuoco
di chi non può vedere
che dietro gli occhi chiusi
solo i pensieri si fondono
di chi non sa capir l’amore
fatto di viaggi immaginari
senza il vento della passione
di chi si perde in un orgasmo
sfrenato ed impaziente
che sa acquietar solo i corpi.
Sorridenti e danzanti
abbiano denudato le anime
libere di unirsi librandosi
in un amplesso di sospiri
toccando sospesi l’eternità
con le menti libere di sognare
un nuovo e un insolito amore .

  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

...grande verità Cesare
" chi si perde dietro un orgasmo "
non capirà mai la profondità del vero amore

L.

il 09/03/2004 alle 21:08

Hai deliziosamente cantato la fusione, davvero intima e preziosa, d'amore... Versi fluidi, che mi hanno rapito, in cui mi sono calata vivendo quella compenetrazione di sospiri e pensieri...
Bellissima, amico mio...
Un abbraccio ed una carezza,
Ema

P.S. Ti è arrivata la mail in risposta alla tua (la seconda intendo)? Ho problemi di server capriccioso!!

il 10/03/2004 alle 10:23

l'amore si veste di tutte le forme e di tutti i colori..l'amore è dolcezza ed emozione..l'amore è vivere in una eterna dimensione.....

ciao dolceorso...
LUna

il 10/03/2004 alle 16:58

Non avevo dubbi che tu fossi sulla stessa frequenza...lo dicono le tue poesie dolcissime, le mie un po' grezze, ma il significato è quello.
Un abbraccio
Cesare
P.S. La mailing fa le bizze e la tua?
Ciaooooooo

il 10/03/2004 alle 18:27

Grazie cara Emanuela, in fondo scrivo quello che sento dentro ed è la mia verità che magari contrasta con quella di altri, ma penso, anzi ne sono sicuro, che anche sia sulla stessa lunghezza d'onda che l'amore dell'anima sia così.
Non ho ricevuto nulla, ma avolte le mail arrivano tardi.
Carezza molto gradita che ti contraccambio con affetto paterno
Cesare

il 10/03/2004 alle 18:34

Caro amicco mio, forma ricercata la mia? Grazie del complimento, ma preferisco quello sui contenuti che per me sono essenziali, e qui è proprio solo unione di anime, dimenticando per un momento i corpi, forse elevandosi al di sopra dei sensi.
Un abbraccione
Cesare

il 10/03/2004 alle 18:38

Non avevo dubbi che la mia cara e dolce sorellina lontana e virtuale conoscesse questo tipo d'amore, ed è un peccato che non possano beneficiarne tutti, perchè pulito, innocente, non deviato da visioni carnali, ma che viaggia leggero nei vicoli dell'anima senza per questo sporcarla.
In un ultimo commento ti scritto "il psichiatra" sbagliando l'articolo, ma capita purtroppo di fare figuracce. Ciaooooooo, cara Tina
Un abbraccio forte
Cesare

il 10/03/2004 alle 18:48

L'amore si veste di stagioni diverse. Oggi quà nevicava, ma è bastato un pensiero per sentire la primavera e goderne dei suoi profumi e ci si trova in un'altra dimensione.......
Un grazie del grazioso commento, cara Lunetta.
Un bacio tra i fiocchi di neve
Cesarorso

il 10/03/2004 alle 18:55

Cara carissima Tina tu mi capisci e mi fai lacrimare di felicità per la tua amicizia dolce e per il modo di interpretare al meglio quello che scrivo, quello che provo nell'urlarlo al cielo ed ai malpensanti.
Il consiglio? Visto che ci tocca entrambi, magari in maniere differenti, io le cedo a te le mie parole "sublimi" e se ne scriverai una poesia ne sarò felice come se fosse mia, anzi nostra, ti prego usale pure le mie riflessioni, al massimo sarà un plagio tra fratello e sorella e resterà tutto in quella famiglia: l'amore per il prossimo.
Un bacio fraterno augurandoti una notte serena.
Un sempre più affezzionato
Cesare

il 10/03/2004 alle 23:00