Pubblicata il 14/01/2002
Bianca la veste
trasparente
Liscia come la seta
La sento leggera
Sfiorarmi la pelle.

Ogni notte
L’anima
Aspetta il sonno
Per scivolare via da me
Per liberarsi da questa prigione
Da stanche
E false membra
Che porto nel mio girovagare.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Ancora grazie!ciao Angela

il 15/01/2002 alle 14:56