Utente eliminato
Pubblicata il 14/01/2002
Al di sopra del vento
al di sopra della nebbia
al di sopra del sole
c'è solo silenzio...
un grande interminabile silenzio
che l'orecchio umano
non può concepire,
che pervade l'anima...
forse è per questo
che siamo confinati
a vivere qui
o forse per la nostra indifferenza,
per la nostra superficialità,
per la nostra limitazione
siamo condannati a vivere
al di sotto del sole,
al di sotto della nebbia,
al di sotto del vento...
forse per l'eternità.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

LA LIMITAZIONE DELL'UOMO....NON IMMAGINI QUANTO IO CAPISCA LE TUE PAROLE!
SENTO ANCH'IO LA NOSTRA PICCOLEZZA,LA NOSTRA INCAPACITA' DI ESSERE ILLOGICI,A VOLTE,PER POTER COMPRENDERE COSE ALTRIMENTI INCOMPRENSIBILI ALLA LUCE DELLA RAGIONE...NON SIAMO ANCORA PRONTI AD ELEVARCI AL DI SOPRA DEL MONDO MATERIALE DI CUI FACCIAMO PARTE CON IL CORPO,MA NON CON LA MENTE,CHE RESTA PUR SEMPRE ETERNAMENTE CONDANNATA A RICERCARE LA SUA GIUSTA COLLOCAZIONE...

CARO COMMENTATORE(AXEL)NON PENSARE ALLA CONCLUSIONE CHE TI PAR TRISTE,MA ALLA REALTA' DELLE SUE PAROLE.LEI NON VUOL DARE SOLO EMOZIONI,MA SIGNIFICATI.DURI MA REALI,DIFFICILI DA ACCETTARE.

il 14/01/2002 alle 18:07