Pubblicata il 13/01/2002
Un uomo qualsiasi
È entrato nella mia vita,
nessun principe
nessun cavaliere
nessun eroe.
Un uomo
Dagli occhi azzurri
Capelli brizzolati
…..un uomo qualsiasi!
Ma cosa mi colpisce di te?
Quel sorriso che
Come una malattia contagiosa
Mi entra nelle vene e
Allontana ogni forma di malinconia
O magari la tua età
Che mi fa sentire protetta
Finalmente donna….
….oppure quel corpo morbido
che appena sfioro
mi avvolge di tenerezza.
Un uomo qualsiasi
Ma cosa mi colpisce di te?

A te mio unico amore D.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Grazie poeta 72, sono contenta che la tua anima si sia colorata leggendo una poesia molto semplice. A presto Angela

il 14/01/2002 alle 14:52

Ciao Alessandro, sì nessun uomo è "Qualsiasi", perchè l'amore lo trasforma in un essere tutto speciale! Lasciamo che quella velarossa si gonfi al vento...con affetto Angela

il 14/01/2002 alle 14:58