Pubblicata il 13/02/2004
In un eco
di un amore sognato
il mio corpo di te
si è vestito

""E nel respiro di un gesto
che sfiora il tramonto
dal soffio del vento
mi lascio cullare.""

Come un'onda del mare
scorri su me
bagnando i miei sensi
come granelli di sabbia.

""Resto immobile
e mi perdo
al tuo dolce passare.""

""Della ragione di un ieri
solo l'ombra
che al buio scompare,
di desiderio ora vivo
la dolce chimera""

E ti sento.
In me vivi.
Sotto la pelle
è il tuo palpitare.

Lontano è un'eco di un amore sognato ..



  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

bella.....e ancora bella......queste tue sensazioni così serene, così dolci, così vissute.......e così eterne

fosse solo così la vita....Dio mio che poesia!


un abbraccio
Sulphur

il 13/02/2004 alle 13:55

questo compagno...che ti fà vivere simili emozioni, tientelo caro!
bellissima poesia.
un bacio a voi due
pat.

il 13/02/2004 alle 15:30

...ci puoi scommettere...per quanto mi riguarda l'ho sigillato nel cuore e nell'anima...
un bacione cara pattina

il 13/02/2004 alle 16:40

...è la vita!... questo sentimento è vissuto sulla pelle... un abbraccio...

il 13/02/2004 alle 16:43

Che bella complicità... :)

Emozionante!

Baci

Rob

il 13/02/2004 alle 20:01

...mi associo a Pattina

non si ripassa mai due volte, sui desideri

un bacio
L.

il 13/02/2004 alle 21:57

Amore......linfa vitale che ti regala anche di notte il sole.....sta a te non spegnerlo mai, il resto.... non ha nessun valore....
Bellissima poesia che porta al cuore la voglia ancora di sognare....
GABRIELA...

il 14/02/2004 alle 08:12