Pubblicata il 01/02/2004
Hola
come sei venuta te ne sei andata
dolce purezza Cubana
mi hai rallegrato il cuore
con le tue musiche
mi hai fatto sognare
quando non sentivo
il bisogno di dormire

Abbiamo gioito anche
nei momenti più seri
bastavano poche parole
tu es loco
e tutto si aggiustava

Quanta rabbia quanto amore
ora sono guarito
forse da un male che poche
volte perdona.

Ma quella mattina la valigia
si avviava verso la porta
nessuna parola
e la tua immagine non c'era più.

Adios Mio Amor.



Tratta da una storia triste ma vera di un amico.

Ciao a tutti i Poeti.





  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)