Pubblicata il 25/01/2004
Lancinanti lampi di nostalgia
come frecce di luce
attraversano l'anima
lampi di morte
feriscono il cuore
perduta la luce del sole
forse era solo una stella fissa
oscurità
mi circonda
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

NOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Poesia bellissima..ma che stato d'animo!
Un 5 alla poesia.....uno zero alla tua "mente" imbrogliona.... Salire dai........salire....salire rapidamente!
baciosolare
ac

il 25/01/2004 alle 09:17

Sono parole che piacciono alla mia di Luce.
Solarmente Bella!
Un caro saluto,MauMusic

il 25/01/2004 alle 11:59

ieri notte dopo aver festeggiato il compleanno ricevuto bellissimi regali e bevuto uno splendido passito di sagrantino mi sono sentito terribilmente solo... Talvolta la nostalgia e l'oscurita' sono ottimi rifugi per le anime in movilmento Bacio ombroso Umby

il 25/01/2004 alle 14:57

... che la nostalgia sìa un incontro ravvicinato del terzo tipo è cosa tragicamente reale, a volte viene a farci visita come se fosse un'imponente astronave che sovrasta prepotentemente le nostre anime, togliendo quasi respiro e buon umore alla nostra fantasia ... fortunatamente la sua permanenza è solo momentanea e prima o poi gli spettri alieni torneranno su Vega a far compagnia a quelle che lì si chiamano 'tempeste magnetiche' ... e stai tranquilla che per un bel pò si dileguerà se non il ricordo, almeno l'aliena nostalgia ...

Un salutone colmo di luce
Soll

il 25/01/2004 alle 16:35

ma come salire??? ero a 1350m. con falce di luna e Venere appese ad un picco aguzzo....un momento di nostalghia e l'oscurità era quella della notte che stava x scendere mica la mia...-))))
bacioserale
f.
grazie x il 5 troppo buona...

il 25/01/2004 alle 22:51

Grazie! felice di incontrare la tua Luce
Ciao
f.

il 25/01/2004 alle 22:53

ma quanto ti durano stì festeggiamenti?? giusto meglio abbbondare, non avevi già mangiato la torta l'altra sera?
in certe serate gli altri sono 'altro' e non servono al vuoto xchè manca qualcosa/uno. Bisogna innamorarsi del Mondo non di un oggetto preciso.
Vero a volte sono come un confortevole mantello in cui avvolgersi.
bacio che caccia l'ombra.
f.

il 25/01/2004 alle 23:02

bello il tuo commento.
ma non è così negativo, xchè è davvero un 'incontro' prima di sperimentare la mancanza c'è la presenza...come fai ad avere notizie così precise di come andranno le cose? hai conoscenze..
un bacio di luce
f.

il 25/01/2004 alle 23:09

... e facciamo stà ginnastica così l'anima avrà muscoli forti e scolpiti...-))
Tu sai trovare sempre bellissime parole..chi ti rende così? l'ascendente, mercurio, la luna ?..dimmelo..
un abbracciobacio
f.

il 25/01/2004 alle 23:14