Pubblicata il 18/01/2004
Cancello ogni certezza
dal sottile confine
tra il bene e il male
che di corta vita alloggia
nelle sue incongruenze.
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)

Bella, caro Pira!
Il confine tra il bene e il male lo creiamo noi! E tu, avendo la necessaria forza concettuale e conspevolezza di esserne superiore, elidi il confine.
Un caro abbraccio
Er

il 18/01/2004 alle 20:35
Ria

e fai bene....!bella poesia, splendide parole.
Ciao Ria :)

il 18/01/2004 alle 21:33

E' questo che vorrei cercare. essere sicuro che il confine si possa cancellare o che non esista del tutto.
Ti ringrazio caro amico, sperando di ripoterti vedere presto!
;-)
M'

il 18/01/2004 alle 22:46

Grazie Ria....
Un buon sorriso a te

il 18/01/2004 alle 22:47

mi chiedo: dov'è il fulcro di questa stadera che controlla il reale confine (se esiste) tra il bene ed il male?
E ancora: siamo noi stessi che spostiamo la posizione del fulcro stesso?

Un sorriso di buona serata a te!
;-)
M'

il 18/01/2004 alle 22:51

Sei troppo gentile con le tue adorabili parole Arianna.
Mi inchino a tanta dolcezza.
,-)
M'

il 19/01/2004 alle 18:25

Grazie Tina in fondo sono pienamente in sintonia con ciò che dici.
Sono le proprie esperienze e vicissitudini che delineano il confine tra bene e male.
sei gentile nei tuoi giudizi come sempre.
Un abbraccio
;-)
M'

il 19/01/2004 alle 18:27

Qualcosa ti ho accennato per telefono...
se continuavo nelle mie elucubrazioni sarei diventato matto....
Un bacio!

il 19/01/2004 alle 18:29