Pubblicata il 21/12/2003
Occasioni perdute,
storie incompiute,
amori mai nati.

Su tutto aleggia
lo spettro di un Amore
stroncato dalla ragione.

Freddo calcolo,
fredde considerazioni,
freddo cuore.

Nel gelo e nel dolore,
aspetto invano sentimenti
che mi scaldino ancora il cuore.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

L'eterna lotta fra passione e raziocinio, senza speranza di conciliazione, che spesso ci toglie serenità...
Espressa bene nei tuoi versi secchi e diretti
Saluto
Eros

il 21/12/2003 alle 17:47

Grazie del commento. Secondo me l'amore non c'entra nulla con il raziocinio, è spontaneo e non calcolato, sincero e diretto.
Ivan

il 21/12/2003 alle 18:01

Concordo in pieno, e proprio per questo spesso nascono quei conflitti interiori difficili da mediare...
Saludos
Eros

il 21/12/2003 alle 18:20

Certo non è possibile decodificare l'amore con le leggi della ragione, tentare quest'analisi è un' ulteriore causa di sofferenza.
Camo

il 21/12/2003 alle 20:06

No, infatti. Quello che volevo dire con la mia poesia è che a volte quando si ama con slancio e passione si può incontrare un muro di freddezza, calcolo e tornaconto personale. Insomma sentirsi dire che i "no e mai" sono dovuti al fatto che non si vuole rinunciare all'uscita con gli amici, beh è disarmante.
ivan

il 21/12/2003 alle 20:25

Sì, infatti. Ma è triste vedere che "dall'altra parte" è la ragione che prevale e soffoca i sentimenti.
Ivan

il 22/12/2003 alle 09:36

Sì questa può essere una chiave di lettura della mia poesia...ma io volevo dire che quando io amavo con slancio e passione incontravo solo un muro di freddezza, di calcolo...insomma non c'era nessun coinvolgimento nella persona che amavo.
Ivan

il 27/12/2003 alle 15:16

In certe situazioni può anche essere vero quello che dici, ma nel mio caso personale ti posso assicurare che non è così. La persona che amavo (passato remoto) diceva sempre che noi due eravamo identici. Solo che io amavo con il cuore (per non parlare di altri organi), lei invece con il cervello.
Comunque un concetto simile al tuo l'ho espresso in una mia poesia (vecchia, tanto vecchia che mi sembrano passati secoli) dal titolo "Amore impossibile" scritta ad ottobre. Grazie del commento.
Ivan

il 29/12/2003 alle 23:05

Beh forse è così. Ma l'amore vero per me è non poter fare a meno dell'altra. E quando tutto finisce rimane affetto per la persona amata, nonostante tutto.
Ivan

il 30/12/2003 alle 14:38

Auguri anche a te!
Le storie a distanza non durano molto...lo dico per esperienza. Serve il contatto fisico costante per tenere vivo un rapporto.
Ivan

il 01/01/2004 alle 11:14

Auguri anche a te!
Le storie a distanza non durano molto...lo dico per esperienza. Serve il contatto fisico costante per tenere vivo un rapporto.
Ivan

il 01/01/2004 alle 11:15

E' una storia tristissima...veramente. Non so che dire.
Ivan

il 02/01/2004 alle 16:47