PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 09/12/2003
Quando parli con me,
parla d'amore,
che solo parole
deliranti sugga,
nel veleno che
mi opprime...

Quando parli di me,
parla d'amore,
quello che sui tetti
rosati della solitudine
vive,quello che si fa
folla tra gli aghi
dorati del sole,
quello che d'angoscia
e di speranza preme,
quello che sanguina
dolce illusione.
Oltre i vetri chiari
dell'anima riflettendo
il rosseggiare
del tramonto...
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

" ... e quell parole
dolci
come gocce,
accuminate
come aghi di pino...
Parole d'amore
guardando
i tuoi occhi
e il mare..."

Un incanto di lirica... l'hidalgo, ammirato, si toglie il cappello e ti manda un bacio.
Miguel-hidalgo-de-la-luna.

il 09/12/2003 alle 17:18

Dolcissima come non mai la cara Lunetta e come tutte le donne vuole sentirsi protagonista, giustamente, in amore e non si stanca mai di dolci parole,di tenerezze, di attenzioni.
Un vagone di orchidee
Cesare

il 09/12/2003 alle 18:48

con te solo d'amore parlare
solo d'amore ascoltare..
ADL

il 09/12/2003 alle 18:50

splendidamente triste......ti ho risposto con "Voci"

un abbraccio di rosso tramonto
per la tua anima

:-)

il 10/12/2003 alle 14:31

e ti vedo ..scendi da un focoso cavallo, tutto di nero vestito, con il collare di pizzzo( sei un Hidalgo, ricordi?) sei uscito da una tela del Goya o de El Greco...mi guardi, sorridi, e il cappello piumato sul cuore...poi l'inchino...e' bellissimooooooooooooooo, sognare
ole'
LUna.encantada

il 10/12/2003 alle 17:16

mamma!! come sono belle!!!!..ma sono tante!!..ne faro' un prato e ci camminero' sopra al chiaro di luna...e cantero' per te Blue moon....te gusta?

ciao dolce orso!
LUna

il 10/12/2003 alle 17:19

he, no!!
con te no davvero!!!

il 10/12/2003 alle 17:20

leggero' le tue voci..certa che le ascoltero' spalancando l'anima..
grazie
:-)

il 10/12/2003 alle 17:21

uffi, vrh..

il 10/12/2003 alle 17:24

uffi, vrh..

il 10/12/2003 alle 17:24

Ah l'amore, che a volte guarisce, a volte avvelena lui stesso... angoscia e speranza, sogno e disillusione, gioia e dolore... com'è lancinante l'amore, nella sua inifinita dualità...
ti abbraccio per addolcirti "il rosseggiare del tramonto"...
riff

il 10/12/2003 alle 18:21

ME GUSTA,ME GUSTA.
IL TUO PASSO è COSI' LEGGERO CHE DEVO AGUZZARE L'UDITO.
Però ti sento cantare e come ti sento!
Ciaoooooo

il 10/12/2003 alle 18:55

..il mio tramonto rosseggiante e' simbolico di una poesia che ho scritto tempo fa..ed e' come un mare di fiamme che sconvolge ma scalda...
grazie Eros della tua costante attenzione
Un grande saludosssssssss

LUna

il 11/12/2003 alle 10:21

davvero mi senti?..e dimmi..dimmi..la mia voce com'e'????

il 11/12/2003 alle 10:33