Pubblicata il 07/05/2001
Brevi attimi,
fuggevoli istanti…
Stanotte è di scena
la diaspora della mente.
Un pensiero insegue un’idea,
gli occhi sbarrati
fissano l’oscuro
e tutto si perde
nell’oblio insonne,
in un lento ticchettare
del tempo che scorre…
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)