PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 28/10/2003
Chissà, forse un giorno
scoprirai cosa sia stato giusto
o meglio, o entrambe le cose.
E per guarir l'ansia incipiente
giustificherai quegli atti ameni
a parvenza di sussidio di coscienza.
Motivazioni plausibili addurrai
al lato oscuro della mente
che mai ti ha perdonato le menzogne.
Puoi riderne, adesso, e so che lo farai.
É chiaro segno della tua fragilità
di essere avulso alle buone maniere
che si cela dietro ad una fila di denti bianchi
e ad uno sguardo così meschino.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)