Utente eliminato
Pubblicata il 20/12/2001
Nel silenzio animato
di questa notte,
solitaria mi aggiro.
Niente calma
le richieste di pace
che la mia anima
ricerca nel vuoto.
Ho teso la mano
ad un mio fratello,
ma si è spaventato,
nascondendosi
sotto le spesse
coltri della sua vita.
Ho sussurrato, allora,
parole d'amore,
che mai aveva ricevuto:
due occhi azzurri
mi hanno scrutata.
Non diffidare, uomo.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)