Pubblicata il 17/12/2001
Tu sei come le cose belle
prima ti guardo da lontano
poi mi avvicino per ammirarti meglio
prima ti sfioro delicatamente
poi ti accarrezzo intensamente
infine ti frugo dentro
perchè mi piaci
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)