Pubblicata il 14/10/2003
Veliero
e' il mio destino
che mi sferza
al galoppo del tempo.

Sull' onda dorata
precludi il mio sguardo
da Un porto di quiete.

Sentieri inusitati,
pensieri
mai pensati,
per veder
ancor piu' in la'
del di' presente...

Eppure vivo
ora,
meandro
inerpicato al sinuoso
andar del tempo.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Jul

Una poetica ricercata con un linguaggio sapiente, poco comune.
Complimenti,
Giulia

il 14/10/2003 alle 16:44

Grazie Giulia, anche i tuoi complimenti sono poco comuni. Non ti conosco, ma e' una gioia immensa raggiungerti in questo modo...

~~~~Sabrina~~~~

il 14/10/2003 alle 16:49

...raffinatissima come sempre Sabrina

un bacio
L.

il 14/10/2003 alle 21:11

Lirica molto lieve con una chiusa stupenda.
Un bacio, cara Sabrina
Er

il 15/10/2003 alle 07:03

Grazie Luigi, son contenta che ti sembri raffinata...in realta' l'ho scritta al galoppo.

ciao,

S.

il 15/10/2003 alle 14:09

Merci beaucoup mon ami. Anche a me, rileggendola, piace molto la chiusa.

...galoppando lontana, ma non troppo distante dai tuoi pensieri...

S.

il 15/10/2003 alle 14:14

Bellissime sensazioni, pittoriche, di questo veliero che è il destino, i tuoi Sentieri inusitati,
pensieri
mai pensati,
per veder
ancor piu' in la'
del di' presente...
per chiudere con un bellissimo affresco di termini pregiati...
Un abbraccio
Axel

il 17/10/2003 alle 23:29

Gia in Virtuosa trasparenza del tempo (che ti ho
commentato. ricordi?) mi colpì positivamente il
tuo modo di scrivere. Questa mi conferma quella
mia impressione...
Ciao, vitale

il 18/10/2003 alle 22:40

In effetti la si potrebbe tradurre in sensazioni pittoriche...una vela, una criniera di cavallo con astrazioni di movimento su sfondo oro della tela.
Ma mentre la scrivevo ho percorso immagini vivide, reali, come quella di un veliero che valica le onde in mezzo al mare.

un caro saluto,

Sabrina

il 19/10/2003 alle 13:44

Mi fa piacere che anche questa ti abbia trasmesso qualcosa di valido. Il nostro scrivere si estende alle sensazioni dell'altro... Grazie per lettura e commento.

ciao,

Sabrina

il 19/10/2003 alle 13:50