Pubblicata il 09/10/2003
Si solleva il sipario,
rinascita di una tragedia già vista.
I soliti costumi,
le stesse buffe parrucche
ad ornare una scena sempre più spoglia.
Dalla platea sguardi passivi
e laceranti commenti:
pochi, troppo pochi per essere uditi.

Alfonso
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Io ti commento perché la tua poesia buca. ciao salsedine

il 09/10/2003 alle 19:28