Pubblicata il 24/04/2001
Romanzo
d'una vita mai iniziata
e già conclusa.
Di un poeta
che non è.
D'una poesia
nata dalla disperazione
e morta nell'allegria.
Di me che
son niente per tutto
e tutto per niente.

Romanzo
di ...un romanzo
che racconta
le cose più belle
e che non diverte,
ma rattrista.
D'una delusione
che rallegra chi la scrive.
Di qualche cosa di logico
che è chiaro
come una notte senza luna.
D'una vita buttata alle ortiche,
che ha fatto nascere
una rosa di mille colori.

Romanzo poetico
di un ente forse astratto,
di un fango senza poesia,
di una vita solo così...
di ciò che gli altri
dicono di me.-

13.3.73 caserta
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)