Pubblicata il 11/08/2003
ad un bimbo hanno amputato un braccio
fa il segno della vittoria con l'altra mano.
un altro bimbo piange disperato
su un lettino di una corsia dell'Hospedale.
li osservo dal mio comodo divano
tra una pubblicità e l'altra.
mi mettono addosso un'angoscia fastidiosa
per qualche minuto,
almeno fino alla fine della pausa pranzo.

ho cose più importanti da fare io.
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (6 voti)

Onesto questo tuo pensiero, condivido...

il 05/07/2013 alle 18:26

Terribile la malattia dell'Abitudine, aggrava l'indifferenza!

il 28/01/2015 alle 21:06