PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 08/08/2003
L'alba verrà
e temo
non avrà i tuoi occhi
L'alba verrà
comunque
perchè la notte
ha le ore contate
ed io non temo
la vendetta
delle stelle
L'alba verrà
con le braccia
incrociate
e lo sguardo
curioso
L'alba verrà
ed il suo silenzio
coprirà ogni mia
lamentazione
L'alba verrà
portando
un fazzoletto bianco
per gli addii
Con quattro nodi
poi raccoglierò
i dolori
L'alba verrà
e sarà
per sempre
donna
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Sembra Anna Verrà di Pino Daniele...questo non per sminuirti, ma mi ha ricordato quella canzone ( che poi, io, Pino Daniele non lo sopporto proprio, beh, questo è un altro paio di maniche). Ne ho scritta anch'io una sull'essere ciclotimici: si chiama 333 (Metereopatia)....pubblicità gresso.
Abbracci
Francesco

il 08/08/2003 alle 16:56
Jul

L'alba verrà e sarà sempre donna ed il tramonto tornerà sempre uomo.
Ciao, Jul

il 11/08/2003 alle 10:47

Linguisticamente hai ragione ma da un punto di vista delle mie ossessioni anche il tramonto è donna ...
Caio Umberto - Un cuore impaurito

il 11/08/2003 alle 12:51

Pino Daniele sono anche io anni che non lo sopporto più. In realtà sono poco ciclotimico più tendente alla disistimia ....
Un abbtraccio Umberto - La lalli sono belle le parole ma la musica talvolta pare attaccata con lo sputo ed il tono un pò profetico 6.5 ciao

il 11/08/2003 alle 12:57
Jul

Caio Umberto sarebbe quel senatore dell'epopea di Augusto, oppure trattasi di un moderno senatur?
Un cuore rattrappito.

il 11/08/2003 alle 12:59

Ciao

il 11/08/2003 alle 14:02