Pubblicata il 25/07/2003
Ti ho chiesto
una camicia bianca
e in trasparenza
ho sperato
potessi legger
le lettere
d'argento
impresse
sul mio cuore

Tu sei
il dolore intenso
dell'assenza
che provo
passeggiando
per le vie di Roma
ascoltando
una triste ballata
portoghese
cantata
da quel cantante
brasiliano
con la camicia bianca
e le lacrime
impresse sul cuore



In ricordo del concerto di Caetano Veloso del 24.07.2003 Roma - Piazza del Popolo
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)