Pubblicata il 21/11/2001
Giorno
dopo notte insonne
notte
dopo giorno inutile.
Vorticosamente
la ruota del tempo gira
ed io con lei
ho pensieri senza volto
vestiti di grigio.
La routa gira e va
ed io con lei
mi perdo in sogni
e fragili illusioni.
Questa corsa è una follia.
Che pena hai anima mia?
Cerchi un sogno
ma non sai dov'è
brami verità
ma trovi solo banalità
ti apri all'amore
ma scopri in te l'oscurità.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Come capisco a fondo certe tue sensazioni, questo cercare un sogno...aprirsi all'amore...Bravo, la sento come se fosse mia.Angela

il 23/11/2001 alle 14:37

Grazie Angela per i tuoi anche troppo generosi complimenti... comunque sento che sono sinceri e ciò mi fa piacere e mi fa sentire come legato da un sottile ma robusto filo alla tua sfera emozionale... tu non trovi????
Un abbraccio
Paolo

il 24/11/2001 alle 10:05



Bella Pablo!

Andre

il 24/11/2001 alle 10:19

grazie andre, anche le tue poesie sono molto belle. La mia preferita è emozioni musicanti.
un saluto
paolo

il 24/11/2001 alle 19:03