al di là dei vetri

al di là dei vetri
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 17 di Luglio del 2003

..si, luoghi segreti..ciao..Luna

il 17/07/2003 alle 18:17

noi lune li conosciamo no?...
ciao
fm

il 17/07/2003 alle 19:30

...foglie tremanti, voi che con tanto dolore vivete solo una stagione...indicatemi la via giusta, non lascitemi solo qui, portatemi insieme la dove una meta non esiste, la dove il cielo grigio non esiste e le fraganze dei ricordi divengon solo infinito ardire...


Un Saluto che scacci il grigiore, che rinvenga le speranze
Soll

il 17/07/2003 alle 20:29

tu quando l'hai letta dovevi essere di cattivo umore, ora te la spiego: il cielo grigio, xchè finalmente speranza di pioggia, quindi magnifico.
le foglie tremavano felici, perchè scosse dal vento
e la loro stagione è il tempo della loro vita, non necesssariamente di dolore, per le indicazioni puoi rivolgerti a me, che magari più di una foglia ti posso essre di aiuto, e dietro magari un caffè riconoscerai che non è grigio come ti sembrava.
un bacio, che ti regali azzurro e serenità
fm

il 18/07/2003 alle 05:10
Cielo grigio
foglie verdi tremano
in carezze infinite
uccelli appiati
volano verso
luoghi segreti
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)