Pubblicata il 06/07/2003
Che dolore sognar per chi non può mai
andare al di là dei propri pensieri,
imprigionato in un mondo di guai
senza mai realizzare desideri.

Spero che nel futuro mio sarai
un dolce angelo ch'arrechi piaceri,
voglio vivere in ogni cosa che fai,
aiutami a percorrer giusti sentieri.

Piango perchè so che questo è purtroppo
un altro dei miei sogni che non avverrà
per chissà quale altro assurdo intoppo:

ma 'l mio cuore ad amarti continuerà.
Sappi che 'l mio amor sarà sempre troppo
rispetto a quello che offre la realtà.

  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Ciao, efix1985!

Mi piace il tuo sonetto! Sono pensieri molto belli!


Un saluto!
Schakim

il 07/07/2003 alle 03:57

la vita stessa e' un sogno inespresso.
Bella.
Adios.
Luna

il 07/07/2003 alle 11:26