Pubblicata il 16/11/2001
apro le gambe
e sboccia il fiore
ti inebri del suo profumo,
ammiri i rosei petali bagnati,
non hai mai visto tanta bellezza.
lo sfiori con le dita,
non sai resistere,
ne vuoi godere
fino in fondo
così con tenerezza
lo cogli.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Dolcezza, profumo... il tuo fiore intrigante spero venga colto da tenere mani che sappiano ravvivarne i colori e lo custodiscano con tutto l'amore che hanno.
Un abbraccio
Paolo

il 17/11/2001 alle 09:52

Ciao Paolo,
grazie del commento e dell'augurio

il 26/11/2001 alle 09:46


ringrazio Dio,per aver creato fiori senza spini,
ringrazio te per la leggerezza ed il trasporto,
la passionalità e l'ardore quando parlidi sesso e non solo.

Ciao
Antos

il 16/01/2002 alle 16:27

Molto bella, sensuale e carnale; luciferina.
Non proprio "mystica" rosa ma... quasi.
Non trovi?
Er

il 21/07/2003 alle 19:00